Bisciola Valtellinese

Il dolce natalizio tipico della Valtellina, buono in ogni periodo dell'anno, preparato artigianalmente.

Produttore: Dolciaria Valtellinese
6,70 €

La bisciola è il dolce natalizio valtellinese per eccellenza: una soffice pasta lavorata con il burro, riempita di noci, fichi, uvetta e mandole.

La bisciola ha antiche origini, sicuramente risalenti ad oltre 200 anni fa: la leggenda dice che sia stata preparata per Napoleone, che fece tappa in Valtellina nel 1797, e proprio per lui con gli ingredienti a disposizione nella valle fu preparata per la prima volta la bisciola.

E' tradizione della Valtellina, infatti, essiccare i frutti e conservarli così sin dall'autunno per tutto il lungo inverno alpino, e proprio da questa usanza deriva la preparazione di questo squisito dolce.

La bisciola valtellinese viene ancora oggi preparata in modo artigianale, con una lavorazione che dura ben 36 ore, tra impasto e lenta lievitazione naturale. Questo processo rende la bisciola facilmente digeribile.

E' consigliabile scaldare leggermente la bisciola prima del consumo, avvicinandola  ad una fonte di calore: ciò permetterà di esaltarne il sapore e la morbidezza della pasta, permettendo al burro di sciogliersi leggermente ed ammorbilirla.

Peso
400g
Ingredienti
Farina di grano tenero, fichi, uvetta sultanina, noci, mandorle, zucchero, tuorlo d’uovo, burro, grappa, miele, lievito, sale, aromi.
Allergeni
Farina, noci, mandorle, burro e uova. Può contenere tracce di sesamo, arachidi, altra frutta a guscio, soia.